martedì 12 settembre 2017

Cachepot regalo?

Salve!
Post a piè veloce per mostrarvi quello
 che ho realizzato in questi giorni.
Iniziamo a produrre per il periodo di Natale 
(sono molto formica).
I cachepot sono belli da vedere e belli da regalare; 
chi li riceve difficilmente li posa a terra per come 
dovrebbero essere usati, 
in quanto sono dei fermaporta.
Li preferisce come centro tavola perchè 
comunque molto eleganti. 

Non è una pubblicità che sto facendo alle mie
cose, piuttosto il parere di chi l'ha acquistato.
Strafiera io.
Quello in viola è uno dei miei ultimi nati.

 
In versione romantica e rustica allo stesso tempo...


...e che trovo stupendo. 


Idem per il rosa e rosso che vedete giù in foto, 
ordinati da Monica e spediti a Genova.

Lei è rimasta contenta.


E voi state già pensando al Natale?

Quest'anno è stato molto molto particolare. 
Normalmente cucio per il Natale da Luglio in poi.
Il caldo eccessivo , mi ha tolto anche quella poca 
voglia di fare che avevo. 
Adesso penso di essermi rimessa in carreggiata
con parecchi progetti
vecchi e nuovi da realizzare.


 ೫✿ ✿೫ 


 ೫✿ ✿೫  


 ೫✿ ✿೫  

Questi? Sono i nuovi bigliettini da visita,
 che ho abbozzato e per cui devo ringraziare 
mia cugina Katya, 
illustratrice di libri per bambini
 che ha rifinito e lavorato il tutto.



Per oggi va bene così, si riprende
 a postare con più regolarità.
Vi ricordo che se volete conoscere nuove blogger, 
potete chiedermi di entrare nel gruppo FB: 


Nome tremendamente lungo e ovvio, 
ma che rende l'idea dello scopo per
 cui l'ho creato nel 2014.


 ೫✿ ✿೫  


Good morning! 
Post fast to show you that 
  which I have realized these days. 
We begin to produce for the Christmas season 
(I'm very ants).

The cachepots are beautiful
  to see and beautiful to give; 
those who receive them hardly  put them on
 the ground for how  should be used, as they are door stops.

They prefer them as a table center
 because however very elegant.
It's not an advertisement I'm doing
to my ownthings, 
rather the opinion  of the one who bought it. 
The one in purple is one of my last born. 
Romantic and rustic at the same time
... and I find it amazing. 
Those in pink and red that you see down in the 
picture,ordered by Monica and shipped to Genoa.
She was happy. 
And are you already thinking about Christmas?

 ೫✿ ✿೫  

 Un Buon fine settimana creativo e Buon Anno scolastico ai nostri bimbi!
Nadia ricomincia domani.
Baci...
 

venerdì 1 settembre 2017

Pillows.

Benvenuto amato Settembre.
Ho mollato un pò il blog immaginando che in 
pochi l'avrebbero seguito, anche se non ho mai
 lasciato il web.
Finalmente cerco di riprendere il mio amato
 hobby con il solito ritmo costante.
Col caldo estivo ho seriamente pensato di mollare
 tutto (stoffe e bottoni), ma mi son resa conto che 
era causa del sole-allucinogeno che mi picchiava
 in testa, quindi ho preferito seguire la corrente, 
e lasciarmi trasportare al mare 
modello peso-morto,
 per cercare di rilassarmi un pò,
 e recuperare energia e volontà.

...e meno male che almeno l'energia è tornata;
 mi serviva per pulire la sabbia portata in casa 
dalla spiaggia.

 ೫✿ ✿೫  

 Cercando di rimettermi in carreggiata,
 vi mostro tre puntaspilli cuciti ad inizio estate.


 Versione sia country che romantica.


Potrebbe essere un pensiero per mamme e nonne.


 ೫✿ ✿೫ 


 ೫✿ ✿೫  


 ೫✿ ✿೫ 


Un tessuto, un nastro e qualche applicazione
 con cui giocare, creano un insieme sfizioso.



 ೫✿ ✿೫  



Ho ripreso bene? 

೫✿ ✿೫  

Welcome September.
I dropped a bit on the blog imagining it in

Few would follow it, though I never Left the web.

Finally I try to resume my

 Hobbies with the usual constant rhythm.
With the warm summer I seriously thought of giving up

 Everything (cloths and buttons), but I realized that
It was the cause of the hallucinogenic sun that beat me

 In the head, so I preferred to follow the current,
And let me be carried to the sea Weight-dead model,

 To try to relax a bit, And recover energy and will.
... and no less than at least the energy has come back;

 I needed to clean the sand home
From the beach.

 Trying to get back on track, I show you three stitched pillows

 in early summer.  Both country and romantic version.
It might be a thought for moms and grandmothers.


೫✿ ✿೫  
 
Al prossimo post!
Buon fine settimana!

mercoledì 2 agosto 2017

Mare e Mercatino dell'Antiquariato.

 Buon inizio Agosto! 
Buone vacanze o ferie a chi le inizia questo mese.
Oggi nessun lavoro, ma  metto 
su qualche foto di quest'estate,
 visto che malgrado tutto ogni tanto riescono a 
convincermi ad andare al mare
 (20 minuti di macchina da casa mia).
Sappiate che l'unica cosa che impongo, è di poter 
entrare in acqua appena messo piede sulla
 spiaggia, e di uscirne poco prima di andare via,
 ...altrimenti me ne sto a casa.

Però...che sia cellulare o Canon,
 le foto sono di rito.


೫✿ ✿೫


 ೫✿ ✿೫


೫✿ ✿೫
 

 ೫✿ ✿೫


 ೫✿ ✿೫


Quelle che seguono invece, sono le foto scattate 
domenica mattina al Mercato dell'Antiquariato
 che si tiene qui a Modica.
 In compagnia dei miei genitori, abbiamo girato
 tra le varie bancarelle, 
ognuno di noi per i propri hobbyes.

Non sono l'unica in famiglia, sapete?
 

In effetti, il mio scopo era proprio quello
 di scattare un bel po di foto,
 ma complice il caldo, di bancarelle
 ce n'erano pochine, mentre in realtà
ogni ultima domenica del mese, una gran
 parte del centro storico è strapieno di espositori.



೫✿ ✿೫
 

 ೫✿ ✿೫


೫✿ ✿೫
 

೫✿ ✿೫
 

೫✿ ✿೫
 

೫✿ ✿೫
 

೫✿ ✿೫
 

 ೫✿ ✿೫


೫✿ ✿೫
 

೫✿ ✿೫
 

Ahahahah...ho persino trovato le famose
"3 civette sul comò"! 




Il mio bottino?
Eccolo! 
 


Non son partita con un'idea precisa. 
L'importante era per me uscire con i miei.
 Spero di trovare qualcosa di diverso la prox volta. 
 Spero anche di avervi intrattenuto piacevolmente.

Al prossimo post e Buone ferie!



lunedì 24 luglio 2017

Portamollette.

Buongiorno. 
Oggi un post quasi forzato, 
per dare continuità al blog.
Poca voglia, tanto caldo e spossatezza.
Approfitto del fatto che cucio parecchio, 
e conservo parecchie foto per post come quello di oggi.
Avevo scritto di aver cucito due cestini 
portamollette: questo era il secondo.

Più semplice del primo, ma uguale utilità.


Se volete, lo troverete 
nel mio negozietto MissHobby.

  
೫✿ ✿೫


 ೫✿ ✿೫
 

Questo invece, è un semplicissimo 
grembiule da cucina, cucito per un'amica.

  
 ೫✿ ✿೫


Unico particolare, le tasche modello pantaloni.


Mmmhhh...in effetti, devo ammettere
 che provo più soddisfazione quando cucio 
qualcosa di più complicato,
 malgrado mi capiti di confondermi e incavolarmi.

Trovo stupendo incasinarmi la vita. 
 

Good morning. 
Today, an almost forced post, 
To give continuity to the blog. 
Little desire, so hot and exhausted.
I had written to have sewn two baskets: this was the second.
Simpler than the first, but equally useful.
If you want, you will find it In my MissHobby shop.
This, however, is a simple one Kitchen apron, sewn for a friend.

Mmmhhh ... in fact, I must admit
  I feel more satisfaction when I sew 
Something more complicated, because 
I find it amazing to complicate my life.   

೫✿ ✿೫
 
Stop. Oggi mi fermo qui.
Buona settimana creativa!



 

martedì 11 luglio 2017

Raggedy Ann e sondaggio.

Oggi un post con tante immagini e una
domanda. Ecco cosa ho voluto realizzare in questi
 giorni, complice un leggero freschetto 
pomeridiano, un tavolino messo fuori in balcone,
e la compagnia di Nadia che studiava un pò.

  
Era da tempo che pensavo di cucire una
 Raggedy Ann. Malgrado la somiglianza ad altre 
migliaia di Raggedy, è un modello assolutamente 
personale.


 Per la primissima volta, ho pensato di riempire
 la testa di capelli, non la solita strisciolina che 
dal centro della testa, va a cadere ai lati
 (poi legati a codina).
La mia è proprio una ricciolona fronte e retro.


Vestito lungo, grembiule e calzoncini con coulisse,  ed un bel fioccone in testa.

 ೫✿ ✿೫
   ೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫


Un blush marroncino per invecchiare un
 pò il colore della stoffa, mentre lei sembra
 perfettamente a suo agio.


Ecco come nasce una bambola, 
partendo dal cartamodello sulla stoffa, 
 passando per  l'imbottitura e oltre.


Volevo chiedere una cosa a chi cuce:
è capitato spesso di chiedere ad altre hobbiste
 come valutassero i propri lavori.
Voglio chiederlo ancora una volta,
 prendendo come spunto la mia bambola.

MATERIALE:
tessuto per corpo/scarpe/calze/
pantaloncino/colletto;
tessuto per vestito/grembiule (Americano);

ovatta;
lana per capelli (gomitolo intero);

pizzo per pantaloni e gonna/bottoni/
colori per il tessuto;

MANODOPERA:
quasi 2 ore e mezza per cucire i capelli;

due ore tra taglio modello/cucito/imbottitura
/disegno viso/trucco.


 Qui sotto i colori usati e...tanto caffè.


Quella che segue è la foto iniziale del lavoro, 
dove si può notare che i tessuti son diversi,
 proprio per mostrare che anche realizzare una 
"stupida bambola", comporta scelte. 
Inizialmente avevo scelto altro materiale.
 Ho cucito l'abitino col il tessuto bordeaux,
 ma una volta fatto indossare alla Raggedy, 
non mi ha soddisfatta. 
Per cui son passata al tessuto delle foto sopra.

 ೫✿ ✿೫

Il colletto è stato invecchiato
 "cuocendolo" in padella.
Avevo l'abitudine di invecchiare i tessuti 
utilizzando  intrugli con caffè/te/cannella;
 poi son passata al forno, e da qui direttamente
 ad una padella che tengo appositamente
 per l'invecchiamento. 
Vi assicuro che è molto più pratico e veloce.
 Basta solo stare attente a non far bruciare 
(letteralmente) il tessuto.


Detto questo...considerando materiale e 
manodopera, che prezzo dareste voi ad una 
bambola del genere, alta ben 60 cm?
 Thank you per le risposte che arriveranno. 

 ೫✿ ✿೫

Today there is a post with many pictures and one
question. That's what I wanted to sew on these Days.

It had long been that I was thinking of sewing one
 Raggedy Ann. Despite the resemblance to others
Thousands of Raggedy, is absolutely a model personnel.

 
For the first time, I wanted to fill
 The head of hair, not the usual strip that
From the center of the head, goes down to the sides.

My own is a curly front and back.

Long dress, apron and shorts with drawstring,
 and a nice headband in the head.
I used a blush taken to age one the color of the cloth.

Here's how a doll is born,

starting from the cartoon on the cloth,
 Going for padding and beyond.
I would like to ask who loves to sew:

 
How did you evaluate your work?
I want to ask again, Taking my doll as a starting point.MATERIAL:Body fabric / shoes / stockings /short / collar;

Fabric for dress / apron (American);

wadding/Hair wool;

Lace for pants and skirt / buttons /Colors for the fabric;LABOR:Almost two and a half hours to sew the hair;

Two hours between pattern cutting / sewing /
 
padding/ Face / makeup design. 
At first I had chosen other materials.
 I sewed the dresser with the burgundy fabric,
 But once put on to Raggedy, He did not satisfy me.
So I went to the fabric of the photos above.

The collar has been aged  "Cooking" in pan.

I had the habit of aging the tissues

Using coffee / tea / cinnamon sticks;
 then I went to the oven, and from here directly
to a pan that I keep specially For aging.

I assure you that it is much more practical and fast.

Just be careful not to burn (literally) the fabric.

Considering material and workmanship, what price would 
you give to such a doll, 60 cm high?

 
Thank you for the answers that will come.

೫✿ ✿೫ 

Buona settimana creativa!