lunedì 19 febbraio 2018

Cosa mi fa stare bene.

Il post di oggi è un pò particolare, perchè
 non ho avuto tempo di fotografare nulla, 
ma avevo comunque voglia di postare.
Ho pensato di rilassarmi un pò e di piazzare
 immagini di cose che mi fanno stare bene.
In primis devo mettere la mia famiglia, qui 
rappresentata dai delicati piedini di Nadia; 
😁

le amicizie reali (recenti, meno recenti e quasi
 quarantennali), e virtuali (alcune diventate reali);

il country e la natura in tutte le sue sfaccettature,
 in particolare con i colori nelle diverse 
tonalità del marrone;


 ೫✿ ✿೫


 ೫✿ ✿೫

  ೫✿ ✿೫


 ೫✿ ✿೫
 

೫✿ ✿೫


 i dolci che non sono brava a cucinare 
ma piuttosto a consumare;


 il mio adorato Oreste, gatto vile e ingrato;


 il Natale, periodo dell'anno che magicamente 
avvolge tutta la casa;


 i miei hobbyes...


 ೫✿ ✿೫


il mio amore viscerale quasi malato
 per il cucito creativo,


 ೫✿ ✿೫
 

 la mia città, per cui nutro un rapporto di 
amore/odio (scapperei dalla Sicilia, non lo 
nascondo, perchè non offre quanto potrebbe);


   
೫✿ ✿೫


la mia musica preferita che non deve
 MAI mancare;



ultimo ma non per importanza, il mio adorato 
caffè (guardacaso anch'esso marrone).


 ...E grazie al mio papà, il mio amore per la
 fotografia, di cui non capisco una mazza.

Sono solo capace di beccare il momento più adatto
 per scattare ed immortalare.

 ೫✿ ✿೫

 Today's post is a little bit special; 
 I did not have time to photograph anything,
 but I still wanted to post. 
I thought about relaxing a bit and placing pictures
 of things that make me feel good. 
First of all I have to put my family,
 represented here by the delicate little feet of Nadia;
real friendships (recent, less recent and almost forty years) and
virtual (some have become real); 
country and nature in all its facets, in particular with colors in different shades of brown;
  sweets that are not good at cooking but rather to consume; 
  my beloved Orestes, vile and ungrateful cat; 
  Christmas, a period of the year that magically 
envelops the whole house;
 my hobbies ...

  My visceral love almost sick for creative sewing,

 my city,

  Last but not least, my beloved coffee (also leftover brown). 
... and thanks to my dad, my love for photography.

 ೫✿ ✿೫

Se vi va, potete creare dei post ad hoc, 
scrivendo anche voi cosa vi piace, 
cosa vi fa stare bene.
Non altro, voglio parlare solamente di cose 
positive, c'è già tanto male ovunque.

 Prossima domenica andrò all'Hobby Show di
 Catania. Non so se si possono scattare fotografie, 
in caso sarà l'argomento del prossimo post.

Una buona settimana creativa.
Bacio.


mercoledì 7 febbraio 2018

Di tutto un po', 2.


Io non so che dire...adesso sto attraversando
 un periodo di creatività pazzesco. 
Tanta, tantissima voglia di cucire, creare, 
assemblare. 
😁😁 
L'appartenere ad un gruppo evidentemente mi ha 
fatto star bene; e dire che già cucivo tantissimo, 
ma il sapere che devo allestire il mio spazio, 
è diventato una droga.
Prima o poi mi fermerò per un bel periodo.
Intanto vi mostro cosa ho preparato per il
 mercatino di Febbraio:


le mie bambole fermaporta sono uno
 dei miei biglietti da visita.
Lei è la mia (ennesima) personale Cappuccetto Rosso, 
con mantellina con cappuccio e cesto per la nonna.

೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫

Avevo chiamato questa bambola Fiorella, 
e appena messa in esposizione era stata venduta, 
per cui ho deciso di realizzarne altre due
in colori diversi.

೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫

 Continuo la mia carrellata con i miei tesori:
 i coniglietti in versione maxi.


Morbidi e teneri teneri.
Per le dimensioni, basta osservare il mio
 coniglietto centrale.

 ೫✿ ✿೫

Una scatola per il cucito con pillow puntaspilli...


e due tenere pecorelle in versione 
country/romantic.

೫✿ ✿೫

Quella col cuore sul grembiule
 è partita per Trento.

  ೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫
  ೫✿ ✿೫

I cachepot con le rose... 


 ...e semplici composizioni 
(più che altro per abbellire il tavolo).

  ೫✿ ✿೫

Nello scorso post vi ho mostrato una bambola
 simile, che però era stata commissionata. 
Questa è invece per l'esposizione.

 ೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫

Oggettistica adatta a bomboniere,

 ೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫

ed un ritorno alle origini:
dopo qualche anno,ho pensato di riproporre 
i miei abitini portamollette.
 
 ೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫

Infine, altrettanto importanti per me,
 i miei regali per Anyeli (mia cognata),
 la sua mamma Eli e le mie nipotine Brasiliane.


Ho pensato a due cachepot di rose
 nei loro colori preferiti, 

೫✿ ✿೫

e due bamboline con ricamato il nome di
 Bianca e Laura.

೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫

Penso siano state gradite.
Infine...
so che sono esagerata con i miei post 
strapieni di foto, ma non posso lasciarvi senza
 alcune immagini del mercatino di domenica
 4 Febbraio,
 giusto per mostrare l'esposizione.


Anzi, se qualcuno ha consigli da dare riguardo alla
 sistemazione, dica pure. Gradirei sinceramente. 

  ೫✿ ✿೫
  ೫✿ ✿೫
  ೫✿ ✿೫
  ೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫

Questa volta, ho concluso veramente.
Un bacio e Buon fine settimana creativo!

 ೫✿ ✿೫

Now I'm going through a period of crazy creativity.So much, a great desire to sew, create, to assemble.
😁😁
The belonging to a group evidently has me

done well; and say that I already sewed a lot,

but the knowledge that I have to set up my space,

it has become a drug.

Sooner or later I will stop for a long time.

Meanwhile, I show you what I have prepared for the

February market:

my door-stop dolls are one of my business cards.

I have sewed many and all different.

I also sewed the doorstops in the shape of bunnies.

A box for sewing with a pincushion pillow ...

and two tender sheep in version country / romantic.

The cachepots with roses, and simple compositions

(more than anything else to beautify the table).

An elegant and romantic doll dressed in pink, and various objects.

Finally, just as important for me,

my gifts for Anyeli (my sister-in-law),

his mother Eli and my Brazilian granddaughters.

I thought about two cachepots of roses

in their favorite colors,

and two little dolls with embroidered the name of

Bianca and Laura.

A kiss and a creative weekend!