lunedì 22 agosto 2016

Americani scuola.

Riaprono le scuole.
 Mi è sempre piaciuto l'odore dei libri e della 
cancelleria nuova. Mi è sempre piaciuto anche il
 preparare tutto, sia per me allora che per i miei 
figli adesso. 
Sarà per questo che adoro cucire le
 tovagliette per la scuola o l'asilo.

Quest'anno  vanno tanto i Minions? 
Allora ricamiamoli, insieme a qualche 
personaggio di Frozen.


A dire il vero, quest'estate mi son dedicata
 ad altro, per cui non sono andata
 oltre le trenta tovagliette.

೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫

Quelle che vedrete nelle foto sotto a seguire,
 sono quelle degli anni passati; 
le mostro come campionario.
 Se dovessero interessarvi, lasciate pure
 un commento qui o su fb.
Spero soltanto che la ricamatrice non mi giochi
 brutti scherzi, visto che attualmente mi sta
 dando problemi (e non ci dormo la notte). 

:(
 
 ೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫
 ೫✿ ✿೫
 
Re-open schools. 
  I always liked the smell of books and 
new stationery. I always liked also
prepare everything for me then for my children now.

That must be why I love sewing 
  placemats for school or kindergarten.
This year like Minions? 
So here they are, with a few Frozen character.

Actually, I have dedicated this summer
to another, for which they have not gone 
 over the thirty placemats.

Those that you will see in the photos below to follow,
They are those of recent years;
here is a sample.
 If they interest you, please leave
a comment here or on fb.

I just hope that I do not embroiderer
tricks on me, since I currently
giving problems (and I do not sleep at night).

 ೫✿ ✿೫
 
Ne mostrerò altre, che devo ancora rifinire.
Una buona settimana creativa! 

 
 

domenica 7 agosto 2016

Tic tac toe.


Conservando per anni decine di cartelle  con 

immagini e modelli, ho sempre la possibilità
 di trovare qualcosa che vada bene 
per tutte le occasioni. 
Ecco l'esempio.


Un anno fa ho messo da parte questo modellino
 preso su Pinterest, ed ho pensato di cucire dei
 pensierini che la mia bimba avrebbe dato agli 
invitati alla sua festicciola di compleanno.

Tic tac toe, 
o più semplicemente "Gioco del tris"
 in versione stoffosa.


Manco a dirlo, avevo metri e metri di nastri
 e varie stoffe in esubero. 



In rosa e verde, quelle del compleanno.
Le altre, giusto per provare altre versioni. 
Per le pedine mi sono sbizzarrita,
 avendo in casa anche dell'oggettistica mini
 da abbinare a bottoni.
Quello che mi spaventa, è che trovo tra la mia 
roba cose mai viste, arrivate in casa da chissà
 dove (alludo alle moto).


Potrebbero essere un'idea regalo per Natale. 
Malgrado tutto, la mia estate continua ad
 essere produttiva, che dite?


Al prossimo post.
Buona settimana creativa!

೫✿ ✿೫

 Maintaining for years dozens of folders with 
images and models, I always have the option
to find something that works for all occasions.

Here is the example.

 A year ago I set aside this model
taken on Pinterest, and I thought of sewing
 little thoughts that my baby would give the 
invited to his birthday little party.

 Tic tac toe, 
or simply "the fantasy game"
in the fabric version.

For the checkers I indulged,
having at home also of decorative mini,
 to combine with buttons. 

Might be an idea for Christmas gift. 
My summer is productive, you say?

 The next post. 
Good creative week!


venerdì 29 luglio 2016

Lavori per pizzeria "I Sapori Siciliani".


 I lavori che vedrete in questo post,
 riguardano tutti la pizzeria di amici:
 "I Sapori Siciliani" 
che è stata inaugurata da poco. 
Nel mio piccolo, ho contribuito con tendine, 
tovaglioli, tovaglie e coprimacchia
 (che nelle foto si intravedono 
appena, ma non credo ci sia tanto da vedere), 
bicchieri/numero dei tavoli, fiori per 
cestini del pane, e con il pannello che vedete sotto.
೫✿ ✿೫
I miei amici avevano un mobile
 un po piatto da ravvivare.


Ho pensato di realizzarci un pannello con la
 tecnica dell'E.H. (in versione molto povera),
 proponendo come soggetto della tela, un bel 
girasole che ricorre spesso all'interno del locale.

Certo, la mia è una versione molto primitive,
 ma è piaciuta.


I pannelli sono 3 in tutto
 (2 piccoli laterali ed 1 grande centrale).

೫✿ ✿೫

Queste sono le foto con il WIP dei bicchieri, 
lavoro che comunque non mi entusiasma, in 
quanto si tratta solo di incollare (materiale e dita).
 C'è da dire che nell'insieme dei lavori è stato 
comunque soddisfacente capire
 quanto siano stati graditi.

೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫

Questi sono i fiori per i cestini portapane, rigorosamente in bianco.
Il lavoro più lungo tra tutti...

Sono ancora stropicciati perchè
 devono essere lavati.


...E questi i lampadari che hanno acquistato 
all'Ikea, che trovo stupendi
 nell'ambiente rustico circostante.
:)

Cos'altro dire?
Se avete voglia di vacanze con mare e cultura, 
Modica è una meta perfetta.

Una buona pizza, ed un soggiorno
 rilassante al B&b annesso alla pizzeria, 


Buon fine settimana!
Bacetti & hugs!

The work that you will see in this post,
concern all the pizzeria of friends:
 "I Sapori Siciliani"
which it was inaugurated recently.

My friends had a mobile

a little dish to revive.

I thought to realize ourselves a panel, with

dell'E.H technique. (In very poor version)

proposing as a subject of the canvas a nice
Sunflower, which often occurs within the local area.

 
Of course, mine is a very primitive version, but he liked.
 The panels are 3 in all (2 small and 1 large central side).

These are the photos with the WIP of the glasses; has been

still satisfactory understanding what have been welcome.


These are the flowers for baskets breadbox, strictly in white.

The longest job of all ...

... And these are the chandeliers that bought

Ikea, which I find beautiful in the rustic surroundings.

:)

What else to say?

If you want to holiday with sea and culture,

Modica is a perfect destination.

A good pizza, and a living room
 relaxing at the B & b attached to the pizzeria,
Pineta Monserrato.

Good weekend!Kisses & hugs!



lunedì 25 luglio 2016

Riordiniamo.

Oggi è un pò il classico post di servizio, 
perchè sono passati dieci giorni dall'ultima volta, 
e perchè ho cercato di riordinare un pò il mio caos. 

Diciamo pure per la milionesima volta.


Fortissimo il desiderio di avere una stanza tutta mia,
 dove poter sistemare scaffali e cassettiere. 
Giro e rigiro sul web, per poter sognare un pò,
 e magari per trovare qualche idea carina da poter 
attuare a casa mia, relativamente ai miei spazi.


I pizzi che vedete in foto, sono una minima parte 
(ho degli scatoloni strapieni).

Non solo.
Lo confesso.
Ho scatoloni strapieni di tutto. 
Sembro una merceria e ne sono orgogliosa.

Uno dei miei ultimi acquisti, sono stati questi 12
 scatoloni (Lid'l), dove poter conservare parte dei 
bottoni che possiedo.


Già che ci sono, vi mostro anche la mia personale 
collezione di scatole di latta, di cui vado matta
 (anch'esse piene di bottoni).

೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫

Le quattro sotto (Steak/Donuts/Break), ultimo
 acquisto Lid'l, che però sistemerò in cucina.


Ultime stoffe acquistate, ed ultimi nastri e pizzi 
con tanto di spagnolone.

೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫

Un piccolo aneddoto: al mercato vado sempre 
dallo stesso tizio, che mi consiglia di prendere le
 spagnolone perchè molto convenienti, e sapendo
 che cucio come una forsennata,
 pensa che mi possano servire.

Ne scelgo tre giusto per fargli un piacere...


Arrivata a casa, le metto insieme alle altre. 
Come ho già scritto su fb: 
secondo voi, ne avevo bisogno?
A giudicare dalla quantità ne avrò fino al 2030.


Ok, altro materiale da sistemare ancora. 

೫✿ ✿೫
೫✿ ✿೫

Questo è un pò un tesoro vintage:
 "La grande enciclopedia della maglia e del
 cucito" della Curcio.

Mamma l'ha passata a me per non buttarla.
 Io l'ho usata pochissimo, nel senso che è 
comunque anni 70 (all'incirca);
 qualche idea può essere riciclata e rivisitata ai 
giorni nostri, ma la tengo più per affezione.
 I Volumi son già conservati in sacchetti di plastica
 per non farli mangiare dagli animaletti. 

೫✿ ✿೫

Il giorno in cui mi deciderò a redigere un
inventario serio, da ragioniera quale sono, 
ve lo farò sapere.

Se si cuce continuamente, e si ha l'abitudine di
 prendere di tutto un po qua e un po là, senza 
rimettere niente a posto, il caos regna sovrano.

Questa è casa mia.

Passo e chiudo.
Buona settimana creativa e tante cose belle.
Baci & hugs!


Today is the classic post service,
because I tried to tidy up a little bit of my chaos.

Let's just say for the millionth time.

Strong desire to have my own room,

where to fix shelves and drawers.

Round and round on the web, in order to dream a little,

and maybe to find some cute idea canimplement at my house, in relation to my areas.
I have boxes packed with everything.

It looks like a haberdashery, and I'm proud.

One of my recent purchases, were these 12

boxes (Lid'l), where you can keep part of the

buttons I own.

I show you also my personal

collection of tin boxes, of which I am crazy

(Also full of buttons).

This is a bit of a vintage treasure:

"La grande enciclopedia della maglia e del cucito"of Curcio.

Mom has passed to me not to throw it.

I keep more affection for.

Volumes are already stored in plastic bags

to keep them from eating insects

This is my home.

Creative good week and so many beautiful things.

Kisses & hugs!


giovedì 14 luglio 2016

Cachepot.

 Una volta ho scritto: 
Si inizia sempre da un pezzo di stoffa...
sta a noi trasformarlo nei vostri sogni.

Sembra una frase sciocca e banale,
 in quanto è, e rimane un pezzo di stoffa.
Ma vederlo così piatto e capire 
che può diventare qualsiasi cosa, è tutt'altro.


 Ho realizzato decine e decine di fermaporta
 cachepot con le rose, ma mai uno per me.
In primis perchè ho venduto o regalato tutto. 
Poi perchè non ho mai trovato un colore che mi
 piacesse veramente...


Ecco: questo è ufficialmente il MIO. 
Rose canapone color mattone.
Semplice come sempre, senza tanti fronzoli;
 solo un bottone applicato che m'è costato un botto 
(1.50E in merceria).


 Queste le altre versioni: ne ho realizzate diverse 
perchè ne avevo voglia, e avevo bisogno di una 
scorta da mettere anche sul negozietto Misshobby.


೫✿✿೫
 ೫✿✿೫

 In bordeaux, giallo, turchese e blu.


Chi li riceve, non sempre li usa come fermaporta;
posarli a terra sembra un peccato,
 preferiscono usarli come centrotavola.

 ೫✿✿೫

 ೫✿✿೫


Sarà l'uso che ne farò anch'io!
Mi pare sia tutto. 
Vi auguro di trascorrere una stupenda 
settimana creativa, se come me avete
 parecchi lavori da realizzare.
Se invece andrete al mare...buon bagno. 
Bacio!

 ೫✿✿೫

It always starts with a piece of cloth ...
we will transform it in your dreams.

It seems a silly and banal phrase,

as it is, and remains a piece of cloth.

But to see it so flat and understand

that can become anything, it is anything but.

 I made dozens of doorstop
cachepot with roses, but never one for me.

Primarily because I sold or gave away everything.

Then because I never found a color that I really liked ...

This is officially the MY.

Rose canapone brick color. Simple as always, no frills;

 only an applied button that has cost me a bang (1.50E).
 These other versions: I have made different because
 I needed a stock to be put on the shop Misshobby.

Burgundy, yellow, turquoise and blue. 

Those who receive them, do not always use them as a doorstop;place them on the ground it seems a shame,
 They prefer to use them as centerpieces.It will be the use that will too!
Kisses & hugs! 

 ೫✿✿೫